Clicca qui per scaricare

Soggiorno
Titolo Rivista: DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA 
Autori/Curatori: Diritto Italiano 
Anno di pubblicazione:  2007 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 208-224 Dimensione file:  79 KB

1. Corte costituzionale 27.4.2007 n. 143 - permesso di soggiorno - diniego di rinnovo per condanne pregresse - reati ostativi - automaticità - sospetta violazione del principio di ragionevolezza ex art. 3 Cost. - attuazione della direttiva 2003/109/CE relativa ai soggiornanti di lungo periodo e della direttiva 2003/6/CE relativa al ricongiungimento familiare - conseguente modificazione della normativa di cui al T.U. 286/98 - non automaticità delle cause ostative - necessità di una nuova valutazione da parte del giudice remittente - restituzione al giudice a quo; giudizio amministrativo - modello impugnatorio - estensione del giudizio alla pretesa sostanziale fatta valere in giudizio - innovativo orientamento giurisprudenziale. Scheda di Nazzarena Zorzella.
2. Consiglio di Stato 7.6.2006 n. 3412 - permesso di soggiorno - diniego rinnovo - condanna ostativa - sopravvenienza nuovi elementi - abrogazione causa ostativa - deroga al principio tempus regit actum - incidenza di elementi sopravvenuti sui rapporti non esauriti - oggetto del processo amministrativo - pretesa sostanziale sottesa alla impugnazione.
3. Consiglio di Stato 10.10.2006 n. 6018 - permesso di soggiorno - diniego di rinnovo per condanna penale e plurime denunce, nonché per discontinuità lavorativa - giudizio di pericolosità sociale - attività discrezionale della PA - giudizio prognostico scollegato dall’accertamento penale - legittimità; giudizio di impugnazione - irrilevanza di documenti nuovi successivi all’adozione del provvedimento impugnato. Scheda di Guido Savio.4. Tribunale amministrativo regionale Veneto 5.9.2006 n. 689 - permesso di soggiorno per studio - conversione in sede di decretazione dei flussi d’ingresso annuali per il 2006 - diniego per paventata limitazione della possibilità di conversione a stranieri provenienti da determinati Paesi (quote riservate) - illegittimità.
5. Tribunale amministrativo regionale Emilia Romagna 27.11.2006 n. 3080 - nulla osta al lavoro - mancato perfezionamento del rapporto di lavoro per cessazione della ditta richiedente nelle more del rilascio del nulla osta - instaurazione di rapporto con nuovo datore di lavoro - diniego di rinnovo del permesso di soggiorno - illegittimità - violazione del principio che esclude che la perdita del posto di lavoro consenta la perdita del titolo di soggiorno.


Diritto Italiano, in "DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA" 2/2007, pp. 208-224, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche