Nuovi aspetti della tutela dei consumatori: la parità di trattamento nel diritto comunitario e il principio di effettività nell'ordinamento interno

Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO
Autori/Curatori: Guido Alpa
Anno di pubblicazione: 2007 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 8 P. 171-178 Dimensione file: 85 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The protection accorded to consumers in Italy’s legal order deserves to be studied from three different standpoints: (i) the harmonisation of Italy’s domestic legal order with European Union Directives and policies and the procedures used in updating; (ii) the effectiveness of codified rights; (iii) the enforceability of rights. At European Union level, the Commission has embarked on the process of amending the discipline for which provision is made in eight Directives, drawn up on the basis of the principle of minimum harmonisation. This process of amendment attempts to attenuate or overcome the different levels of protection, so as to guarantee that consumers will receive uniform treatment in all EU Member States and thus eliminate differences.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Guido Alpa, Nuovi aspetti della tutela dei consumatori: la parità di trattamento nel diritto comunitario e il principio di effettività nell'ordinamento interno in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 3/2007, pp 171-178, DOI: