Clicca qui per scaricare

L’osservatorio dei costumi Sul rapporto fra letteratura e filosofia morale
Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Autori/Curatori: Barbara Carnevali 
Anno di pubblicazione:  2008 Fascicolo: 32 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 26-40 Dimensione file:  91 KB

L’osservatorio dei costumi. Sul rapporto fra letteratura e filosofia morale - Fra i continenti immensi ed estremamente diversi della letteratura e della filosofia si estende la ‘terra di mezzo’ della realtà umana. Quando si confrontano con questo oggetto condiviso, letteratura e filosofia assumono un’attitudine analoga, di tipo mimetico-fenomenologico: la loro vocazione comune diventa quella di rappresentare i ‘costumi’, ossia le modalità infinitamente diverse e mutevoli in cui si manifestano le forme di vita, individuali e collettive. Già Aristotele aveva indicato nella mimesis dell’ethos uno dei compiti fondamentali della poesia, riconoscendo quindi l’innata sostanza etica della letteratura e il suo interesse per la conoscenza morale. Appoggiandosi alla sua autorità, attraverso un percorso che va dai commentatori cinquecenteschi della Poetica al romanzo realista dell’Ottocento, l’articolo propone di riflettere sul rapporto fra letteratura e costumi, alla luce di un’idea di filosofia morale fondata sulla ricchezza e la profondità della conoscenza fenomenologica delle forme di vita.


Barbara Carnevali, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 32/2008, pp. 26-40, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche