Click here to download

Attrazione o adattamento interpersonale? L’indifferenza come regola emozionale in Bret Easton Ellis
Journal Title: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Author/s: Adriano Zamperini 
Year:  2008 Issue: 33 Language: Italian 
Pages:  14 Pg. 37-50 FullText PDF:  244 KB

Attrazione o adattamento interpersonale? L’indifferenza come regola emozionale in Bret Easton Ellis - Ogni società presenta una peculiare cultura emozionale consistente in un sistema di idee e opinioni in merito a quello che si suppone le persone sentano in varie situazioni. In qualsiasi particolare contesto d’attività, vi sono due tipi di norme: le regole del sentire, che specificano quali emozioni un individuo dovrebbe provare ed esperire in una data situazione; le regole espressive, le quali indicano quando e come si deve verificare la manifestazione delle emozioni. Attraverso l’analisi del controverso romanzo di Bret Easton Ellis, Le regole dell’attrazione, è possibile comprendere al meglio il lavoro emozionale di giovani chiamati, su un palcoscenico e di fronte ad altri attori, a una performance relazionale conforme alla regola dell’indifferenza.

Adriano Zamperini, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 33/2008, pp. 37-50, DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content