Click here to download

Obiettivo. Presenza e attività dei magistrati italiani in sedi internazionali. Introduzione. Una presenza necessaria, una potenzialità non ancora sfruttata
Journal Title: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Author/s: Luigi Marini 
Year:  2009 Issue: Language: Italian 
Pages:  9 Pg. 71-79 FullText PDF:  60 KB
DOI:  10.3280/QG2009-003006
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Obiettivo. Presenza e attività dei magistrati italiani in sedi internazionali. Introduzione. Una presenza necessaria, una potenzialità non ancora sfruttata - Cosa ci fanno tanti magistrati italiani impegnati in faccende internazionali? Come mai la magistratura italiana non fa abbastanza nel panorama internazionale? Sono, queste, due domande apparentemente in contrasto tra loro, ma assolutamente legittime. La magistratura del nostro Paese, infatti, ha certamente un peso nelle iniziative internazionali, soprattutto europee, ma capitalizza assai poco rispetto alla qualità dell’impegno profuso. Ciò che dobbiamo chiederci non è se siano troppi i magistrati distratti dal lavoro negli uffici giudiziari per occuparsi di cose estere, ma quali sono i parametri cui ancorare la risposta a questa domanda.

Luigi Marini, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 3/2009, pp. 71-79, DOI:10.3280/QG2009-003006

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content