Obiettivo: L'esperienza di giudice alla State Court di Sarajevo

Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA
Autori/Curatori: Pietro Spera
Anno di pubblicazione: 2009 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 7 P. 88-94 Dimensione file: 54 KB
DOI: 10.3280/QG2009-003008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>Obiettivo: L'esperienza di giudice alla State Court di Sarajevo</em> - Nel 2003 sono stato selezionato dall’Alto Rappresentante della Comunità internazionale per la Bosnia Erzegovina (BIH) per la posizione di giudice internazionale presso la State Court di Sarajevo. Ho assunto le funzioni a Sarajevo nel dicembre 2003 e vi sono rimasto fino a giugno 2008. Quella che qui propongo è una sintetica informazione critica su tale esperienza.

Pietro Spera, Obiettivo: L'esperienza di giudice alla State Court di Sarajevo in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 3/2009, pp 88-94, DOI: 10.3280/QG2009-003008