Il bambino con deficit visivo e i genitori. Un approccio cognitivo-evoluzionista

Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO
Autori/Curatori: Maria Luisa Gargiulo
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 13 P. 117-129 Dimensione file: 119 KB
DOI: 10.3280/PSOB2008-003011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>The child with visual deficit and his parents. a cognitive-evolutionary approach</em> - This article aims to give some food for thought and provide a practical example of the application of a human motivation theory, with a special focus on children with visual impairment (and on their parents) of the perceptual features related to this sense. <br/><br/>Key Words: Children; Parents; Visual Impairment. <br/><br/>Parole chiave: bambini; genitori; deficit visivo.

Maria Luisa Gargiulo, Il bambino con deficit visivo e i genitori. Un approccio cognitivo-evoluzionista in "PSICOBIETTIVO" 3/2008, pp 117-129, DOI: 10.3280/PSOB2008-003011