Ridurre la popolazione carceraria è un dovere giuridico (leggendo Three Judges Court California, 8 aprile 2009)

Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA
Autori/Curatori: Giovanni Salvi
Anno di pubblicazione: 2009 Fascicolo: 5 Lingua: English
Numero pagine: 29 P. 122-150 Dimensione file: 327 KB
DOI: 10.3280/QG2009-005009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>Ridurre la popolazione carceraria è un dovere giuridico (leggendo Three Judges Court California, 8 aprile 2009)</em> - Il fatto non è di poco conto: all’esito di un lungo e complesso procedimento una Corte - e, dunque, un giudice- ha ordinato al governatore della California di ridurre di 40.000 unità entro due anni la popolazione carceraria dello Stato, portando il sistema penitenziario al 137,5% della sua capacità di progetto. La tentazione di stabilire parallelismi con la situazione italiana è forte, tanto più che la decisione è stata emessa negli stessi giorni in cui la Corte europea dei diritti dell’uomo condannava l’Italia a risarcire un detenuto, per averlo privato dello spazio minimo, necessario per scontare la pena in condizioni dignitose. Le differenze di contesto sono tali e tante da sconsigliare un approccio di tal genere, ma vanno colte, invece, molte suggestioni sul ruolo della giurisdizione nel sistema statunitense (e non solo lì) e sulla rilevanza che in esso gioca la tutela dei diritti costituzionali.

Giovanni Salvi, Ridurre la popolazione carceraria è un dovere giuridico (leggendo Three Judges Court California, 8 aprile 2009) in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 5/2009, pp 122-150, DOI: 10.3280/QG2009-005009