Di che tratta la critica storica?

Titolo Rivista: MEMORIA E RICERCA
Autori/Curatori: Antonis Liakos
Anno di pubblicazione: 2009 Fascicolo: 32 Lingua: Italiano
Numero pagine: 8 P. 159-166 Dimensione file: 287 KB
DOI: 10.3280/MER2009-032010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em> What is historical critique about? </em> - The question that has motivated this paper is how historians conceive and enact their role in history-making today. May they continue to claim the guardianship of memory? Can they continue to guarantee historical truth? Are they the ones who decide the historical agenda? Does it make sense to distinguish and choose between a ‘practical’ or ‘critical’ role in shaping historical culture? Most of the debates around history today concern the role of historians. The article starts with a reflection on Kant’s "What is critique", as it has been interpreted by Foucault and Butler, and proceeds to place the practice of critique within the framework of the concept of governability, as has been developed by Foucault and Bennett.

Antonis Liakos, Di che tratta la critica storica? in "MEMORIA E RICERCA " 32/2009, pp 159-166, DOI: 10.3280/MER2009-032010