La transizione postcarolingia nel Regno italico (888-1115) e il principato territoriale

Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA
Autori/Curatori: Roberto Ricci
Anno di pubblicazione: 2009 Fascicolo: 125 Lingua: Italiano
Numero pagine: 28 P. 395-422 Dimensione file: 719 KB
DOI: 10.3280/SS2009-125001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>The postcarolingian transition in the Italico Reign (888-1115). Some aspects</em> - The study takes in consideration an aspect of the so-called postacarolingian transition in the italico Reign, the territorial principato one. Being based mainly on the studies of Giovanni Tabacco, Giuseppe Sergi and Mario Nobili the author considers several political-institutional experiences, from Adalberto of Tuscia to the Obertenghi, from the Arduinici to the Canossani. They come explored the several experimentations of being able that they stretch to construct to political structures who place like intermediate powers between the signorili nuclei and the reign. They come touched also arguments details, as the mutation of regal attitude in the comparisons of the aristocracy, that it passes from the concession of funzionariali delegations to a hybrid situation that stretches to the feudalizzazione of the offices publics. Equally it comes taken in consi- deration an important political factor, represented from the Reform. It comes at last faced also the cultural aspect, putting in evidence the existence of a "political ideology" that stretches to the imitatio regis.

Roberto Ricci, La transizione postcarolingia nel Regno italico (888-1115) e il principato territoriale in "SOCIETÀ E STORIA " 125/2009, pp 395-422, DOI: 10.3280/SS2009-125001