Clicca qui per scaricare

Strategie demografiche e matrice spaziale. Demografia e governo del territorio nel conflitto israelo-palestinese su Gerusalemme
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori:  Francesco Chiodelli 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: 95 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  31 P. 27-57 Dimensione file:  700 KB
DOI:  10.3280/ASUR2009-095003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il paper analizza la connessione tra le strategie demografiche israeliane per Gerusalemme e le politiche di governo del territorio nella città, relativamente alla questione specifica dell’abusivismo edilizio nella parte orientale della Città Santa. La tesi è che Gerusalemme è oggetto di una "guerra a bassa intensità", i cui obiettivi demografico-territoriali, tipici di quella che può essere definita un’"etnocrazia urbana" (Yiftachel e Yacobi, 2003), sono perseguiti mediante pratiche e politiche di planning. La prima parte del paper si concentra sulla lettura delle caratteristiche demografiche di Gerusalemme, mentre la seconda si occupa delle politiche urbane messe in campo dalla Municipalità - nello specifico in relazione all’edilizia residenziale e al problema dell’abusivismo edilizio a Gerusalemme Est - mostrando come esse si articolino lungo una linea di discriminazione etnica nei confronti della popolazione arabo-palestinese. La natura del saggio è intenzionalmente prettamente descrittiva, demandando a brevi sezioni, introduttiva e conclusiva, la definizione del quadro teorico-interpretativo di riferimento.


Keywords: Gerusalemme, demografia, abusivismo.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Francesco Chiodelli, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 95/2009, pp. 27-57, DOI:10.3280/ASUR2009-095003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche