Il commercio dei prodotti agroalimentari tra la Polonia e l’Unione europea, con particolare riferimento al commercio con l’Italia

Titolo Rivista: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Katarzyna Duczkowska-Malysz, Malgorzata Piasecka
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 23 P. 127-149 Dimensione file: 741 KB
DOI: 10.3280/AIM2008-003006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il lavoro costituisce uno studio approfondito della situazione economica del settore agroalimentare polacco prima e dopo l’ingresso della Polonia nell’Unione europea. La prima parte si concentra sulla situazione delle imprese - tra cui quelle agroalimentari - dopo la loro adesione al Mercato unico e di fronte ai processi di globalizzazione. Sono indicate sia le conseguenze positive dell’apertura dei mercati per le imprese sia le loro debolezze. L’autrice formula, inoltre, delle sfide che devono essere affrontate dall’intero sistema agroalimentare polacco, nonchè delle chances che dovrebbero essere ancora sfruttate. La seconda e la terza parte del lavoro sono dedicate all’analisi dell’andamento del commercio agroalimentare polacco rispettivamente, nei primi anni dopo l’entrata della Polonia nell’Unione europea (parte seconda) e nel periodo più recente, ossia negli anni 2007-2008 (parte terza). Si riportano dettagliati dati statistici e si presentano delle dinamiche dello scambio commerciale dei prodotti di diversi comparti dei mercati agroalimentari. Sono individuati i mercati sui quali le imprese polacche sono più competitive. La quarta ed ultima parte del lavoro ha per oggetto i rapporti commerciali nel settore agroalimentare tra Italia e Polonia. Sono presentate la struttura e l’andamento di questi rapporti. In conclusione si constata che una probabile perdita dell’attuale vantaggio competitivo delle imprese agroalimentari polacche sui mercati dei prodotti "convenzionali" (c.d. commodities), le spingerà a orientarsi verso le produzioni di nicchia, ossia verso prodotti di qualità.

Katarzyna Duczkowska-Malysz, Malgorzata Piasecka, Il commercio dei prodotti agroalimentari tra la Polonia e l’Unione europea, con particolare riferimento al commercio con l’Italia in "AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI " 3/2008, pp 127-149, DOI: 10.3280/AIM2008-003006