Le strutture della sicurezza alimentare in Polonia

Titolo Rivista: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Malgorzata Korzycka-Iwanow, Pawell Wojciechowski
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 40 P. 151-190 Dimensione file: 703 KB
DOI: 10.3280/AIM2008-003007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il presente articolo affronta il tema delle strutture della sicurezza alimentare in Polonia. Nella prima parte viene presentata la disciplina comunitaria quale fattore determinante le predette strutture. La seconda parte tratta questioni più generali, quali le strutture della pubblica amministrazione e il sistema delle fonti di diritto in Polonia, per passare poi ad argomenti più puntuali concernenti le strutture della sicurezza alimentare e la relazione tra la normativa nazionale e la normativa comunitaria in materia. Nella terza ed ultima parte, vengono esaminati in modo dettagliato gli organi costituenti le strutture della sicurezza alimentare in Polonia, iniziando dai ministri per passare poi all’analisi della composizione, dei compiti e delle competenze degli organi centrali dell’amministrazione governativa e degli organi territoriali dell’amministrazione unita e non unita competenti in materia di sicurezza alimentare. In conclusione l’Autrice constata che l’attuale struttura degli organi che hanno compiti relativi alla sicurezza alimentare in Polonia è complessa, poiché si è formata in diversi periodi ed è basata su diversi criteri. Nel processo di adattamento del diritto polacco alle esigenze comunitarie, le nuove competenze e compiti risultanti dalle norme del diritto comunitario sono stati attribuiti, per ragioni di urgenza, agli organi esistenti incaricati già di compiti e competenze in altre materie. Per cui l’Autrice sostiene che è auspicabile effettuare una riforma delle strutture della sicurezza alimentare in Polonia.

Malgorzata Korzycka-Iwanow, Pawell Wojciechowski, Le strutture della sicurezza alimentare in Polonia in "AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI " 3/2008, pp 151-190, DOI: 10.3280/AIM2008-003007