Produzioni di qualità e sviluppo rurale: il caso polacco

Titolo Rivista: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Agnieszka Szymecka
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 8 P. 191-198 Dimensione file: 609 KB
DOI: 10.3280/AIM2008-003008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’oggetto del presente lavoro sono le condizioni giuridiche di sviluppo delle produzioni agroalimentari di qualità in Polonia. Questo tipo di produzioni è molto importante per l’agricoltura europea. Infatti, la Commissione europea considera tali produzioni l’arma più potente degli agricoltori europei in un mondo sempre più competitivo. Esse contribuiscono, inoltre, allo economico-sociale e ambientale sviluppo rurale sostenibile. Nella prima parte l’autrice prende in esame la definizione della "qualità". Ne analizza varie nozioni adottate dal recente Libro verde sulla qualità dei prodotti agricoli e sottopone a critica alcune di loro. Vengono presentati anche gli "schemi di prodotti di qualità" europei e nazionali. La seconda parte del lavoro prensenta diverse iniziative avviate in Polonia e dirette alla promozione delle produzioni agroalimentari di qualità. Sono presentate le barriere normative in merito che riguardano: la definizione giuridica dell’attività di trasformazione dei prodotti agricoli, le norme fiscali e le regolazioni sulla vendita diretta. Viene fatta una comparazione con le rispettive norme e regolazioni italiane. In conclusione l’autrice constata che il legislatore polacco non è sufficientemente coinvolto nella creazione di un appropriato contesto normativo necessario per lo sviluppo delle produzioni di qualità in Polonia.

Agnieszka Szymecka, Produzioni di qualità e sviluppo rurale: il caso polacco in "AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI " 3/2008, pp 191-198, DOI: 10.3280/AIM2008-003008