Clicca qui per scaricare

L’accesso all’abitazione di residenza: un’analisi multilevel sulle famiglie italiane
Titolo Rivista: SCIENZE REGIONALI  
Autori/Curatori: Filippa Bono, Giovanni Busetta 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 P. 71-100 Dimensione file:  449 KB
DOI:  10.3280/SCRE2010-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La condizione di accessibilità abitativa (housing affordability) viene definita come la possibilità per una famiglia di acquistare, o prendere in affitto, un’abitazione adeguata alle proprie esigenze abitative impiegando una quota accettabile del proprio reddito. Obiettivo del presente lavoro è stabilire se esiste un effetto della regione e del grado di urbanizzazione sulla quota di reddito impiegata per soddisfare l’esigenza abitativa. Per stimare l’eventuale esistenza di tale effetto abbiamo effettuato un’analisi multilevel a tre livelli (individuo, famiglia, regione) attraverso l’utilizzo del data set IT-EUSILC2004 sulle famiglie italiane. I risultati mostrano un effetto della regione e del grado di urbanizzazione nella determinazione della quota di spesa sostenuta per la casa. Classificazione


Keywords: Accessibilità abitativa, urbanizzazione e analisi multilevel.
Jel Code: D1, D3.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Filippa Bono, Giovanni Busetta, in "SCIENZE REGIONALI " 2/2010, pp. 71-100, DOI:10.3280/SCRE2010-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche