Clicca qui per scaricare

Cura e politica democratica. Alcune premesse fondamentali
Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Autori/Curatori: Joan Tronto 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 38 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 34-43 Dimensione file:  2325 KB
DOI:  10.3280/LAS2010-038004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A partire dalla definizione di cura elaborata insieme a Berenice Fischer, si argomenta come la cura sia un importante strumento concettuale per qualunque genere di teoria politica. Ciò che diviene essenziale è un’analisi delle dimensioni della cura, delle dinamiche di potere insite in ogni relazione di cura, nonché del più ampio contesto che modella tali preoccupazioni. L’articolo tratteggia, nello specifico, i caratteri essenziali del rapporto fra cura e politica democratica, che postula la ricerca di una riduzione delle asimmetrie nelle relazioni di cura. Affinché i cittadini democratici svolgano bene i compiti di cura e in un modo compatibile con la vita democratica, essi devono immaginarsi allo stesso tempo sia come soggetti che forniscono cura sia come soggetti che la ricevono. Il grande passo da compiere è dunque avvedersi che l’espressione to care significa sempre sia dare sia ricevere cura e solo quando ciò sarà stato pienamente compreso si sarà in grado di elaborare una teoria democratica davvero inclusiva che riconosca alla cura il suo giusto posto.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Joan Tronto, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 38/2010, pp. 34-43, DOI:10.3280/LAS2010-038004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche