La psichiatria di comunità e i nuovi profili di pericolosità. Obiettivi di cura e domanda di sicurezza

Titolo Rivista: RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA
Autori/Curatori: Luigi Ferrannini, Paolo F. Peloso
Anno di pubblicazione: 2011 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 15 P. 87-101 Dimensione file: 319 KB
DOI: 10.3280/RSF2011-001007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La questione del rapporto tra psichiatria e sicurezza ha radici antiche, e per coglierne i punti essenziali sembra indispensabile ricostruirne l’evoluzione individuando i pregiudizi che di volta in volta hanno ingombrato questo campo di riflessione condizionando pesantemente le soluzioni adottate. Oggi, la psichiatria di comunità attraversa una situazione difficile a questo riguardo, perché si trova ad affrontare esigenze che paiono tra loro contraddittorie: da lato una crescente domanda sociale di sicurezza, dall’altro l’esigenza di razionalizzare i propri modelli organizzativi per rispondere alla drammatica contrazione delle risorse di cura e di assistenza. Lo sforzo di un centro di salute mentale volto ad affrontare questi problemi, individuando di volta in volta soluzioni compatibili con i propri strumenti, viene proposto per esemplificare come la complessità delle questioni trattate impatta sulla pratica quotidiana dei servizi, sul lavoro degli operatori condizionando pesantemente il loro operare.

  • Assistenza psichiatrica agli autori di reato in Liguria: una realtà in evoluzione Paolo F. Peloso, Maurizio Cechini, Lucio Ghio, Simona Gotelli, Werner Natta, Matteo Respino, Luigi Ferrannini, in Quaderni Italiani di Psichiatria /2012 pp.112
    DOI: 10.1016/j.quip.2012.06.003

Luigi Ferrannini, Paolo F. Peloso, La psichiatria di comunità e i nuovi profili di pericolosità. Obiettivi di cura e domanda di sicurezza in "RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA" 1/2011, pp 87-101, DOI: 10.3280/RSF2011-001007