Clicca qui per scaricare

Diritto italiano. Soggiorno
Titolo Rivista: DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA 
Autori/Curatori:  
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 228-243 Dimensione file:  289 KB
DOI:  10.3280/DIRI2011-001018
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


1. Consiglio di Stato - 15.6.2010 n. 3760 - regolarizzazione ex art. 33 legge 189/2002 - rilascio del permesso di soggiorno - successiva verifica di pregressa espulsione, ostativa alla regolarizzazione - diniego di rinnovo del titolo di soggiorno - mancata valutazione degli elementi nuovi sopravvenuti ed in particolare dei vincoli familiari - violazione dell’art. 8 CEDU - violazione dell’art. 5, co. 5 TU n. 286/98 - illegittimità del diniego; requisiti dell’esercizio dell’autotutela in materia di soggiorno.
NOTA di Nazzarena Zorzella, L’autotutela e la rilevanza dei vincoli familiari: oltre il ricongiungimento famigliare.
2. Consiglio di Stato 13.9.2010 n. 6566 - permesso di soggiorno - diniego di rinnovo per condanne penali ostative - mancata valutazione dei vincoli familiari - rilevanza anche al di fuori dei presupposti del ricongiungimento familiare - violazione dell’art. 8 CEDU - illegittimità.
3. Consiglio di Stato 22.11.2010 n. 8120 - regolarizzazione ex lege 222/2002 - temporaneo allontanamento dall’Italia nelle more del procedimento di regolarizzazione - ammissibilità in via eccezionale.
4. Consiglio di Stato Adunanza plenaria 25.2.2011 n. 912 - regolarizzazione ex lege 102/2009 - asserita ostatività delle condanne ex art. 14, co. 5 ter TU n. 286/98 (pregressa espulsione non eseguita) - ricostruzione dei due diversi orientamenti - presa d’atto delle difficoltà interpretative - sopravvenuta rilevanza anche della direttiva 2008/115/CE (cd. direttiva rimpatri) - rinvio al Tar per la valutazione del merito.
5. Tribunale amministrativo regionale Liguria 21.1.2011 n. 86 - regolarizzazione ex lege 102/2009 - diniego per condanna ex art. 14, co. 5 ter TU n. 286/98 (pregressa espulsione non eseguita) - ostatività non rientrante esattamente nei reati ex art. 380 e 381 c.p.p. - incompatibilità della asserita ostatività anche alla luce delle disposizioni self executing della direttiva 2008/115/CE (cd. direttiva rimpatri).
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA
6. Consiglio di Stato ord. 10.112010 n. 5134 - regolarizzazione - diniego per pregressa condanna - impugnazione - intervenuta riabilitazione nelle more - decorso, comunque, del quinquennio dalla condanna patteggiata - illegittimità del diniego - accoglimento della sospensiva.
7. Tribunale amministrativo regionale Emilia Romagna 23.11.2009 n. 2046 - permesso di soggiorno per famiglia - diniego di rinnovo per asserita insussistenza dei requisiti reddituali in capo al coniuge - mancata verifica delle circostanze sopravvenute (separazione coniugale e inizio di attività lavorativa) - illegittimità; procedimento di rinnovo del permesso di soggiorno - comunicazione di avviso di rigetto ex art. 10-bis legge 241/90 - mutamento del domicilio rispetto all’istanza - onere di comunicazione in capo allo straniero.
8. Tribunale amministrativo regionale Emilia Romagna 15.2.2010 n. 1081 - permesso di soggiorno per lavoro - diniego di rinnovo per paventata insufficienza reddituale - omessa valutazione di elementi reddituali diversi dal lavoro (convivenza con parente, acquisizione di titolo di studio, ecc.) - illegittimità; capacità reddituale rivolta anche al futuro e non alla sola disponibilità attuale; verifica di parametri diversi dall’assegno sociale - elementi nuovi sopravvenuti (nuovo rapporto di lavoro.
9. Tribunale amministrativo regionale Campania 27.7.2010 n. 16994 - permesso di soggiorno - diniego di rinnovo per cessazione del rapporto di lavoro dopo un mese dall’inizio - mancata applicazione del diritto all’iscrizione nelle liste di collocamento, ex art. 22, co. 11, TU 286/98 - illegittimità.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

, in "DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA" 1/2011, pp. 228-243, DOI:10.3280/DIRI2011-001018

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche