Clicca qui per scaricare

La riforma spagnola del 2010: la più estesa e profonda della Spagna democratica
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Joaquín Aparicio Tovar, Berta Valdés de la Vega 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 130  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 293-311 Dimensione file:  592 KB
DOI:  10.3280/GDL2011-130006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La Legge 35/2010 ha introdotto una vasta riforma del mercato del lavoro in Spagna. Gli Autori, premessa una disamina della genesi della riforma, ne evidenziano alcuni profili di criticità, per quanto attiene al contrasto alla disoccupazione, alla "frammentazione sociale" derivante dalla diffusione dei contratti e all’incremento dei poteri del datore di lavoro, in particolare in termini di agevolazione del ricorso ai licenziamenti.


Keywords: Mercato del lavoro; Spagna; Riforma; Contratti a termine; Contrattazione collettiva; Licenziamenti

Joaquín Aparicio Tovar, Berta Valdés de la Vega, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 130/2011, pp. 293-311, DOI:10.3280/GDL2011-130006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche