Clicca qui per scaricare

Il processo di convergenza delle regioni europee tra il 1995 e il 2007
Titolo Rivista: SCIENZE REGIONALI  
Autori/Curatori: Francesco Pecci, Nicola Pontarollo 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 95-120 Dimensione file:  665 KB
DOI:  10.3280/SCRE2011-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Lo studio analizza la convergenza della produttivita del lavoro in 259 regioni NUTS-2 dell’EU-27 tra il 1995 ed il 2007, confrontando le risposte del modello soloviano proposto da Mankiw et al. (1992) e di una sua estensione. Per le stime si e utilizzato un modello econometrico basato sui filtri spaziali con caratteristiche analoghe alla Geographically Weighted Regression (GWR). Questa tecnica consente di stimare dei parametri di convergenza differenziati per ogni regione e di gestire sia la presenza di spillover spaziali, sia le differenze strutturali presenti nelle economie delle regioni. I risultati indicano che i tassi di convergenza globale stimati sono equiparabili a quelli ottenuti in molti dei precedenti studi, mentre i coefficienti locali aiutano ad interpretare in maniera più realistica i percorsi di crescita delle regioni.


Keywords: Crescita economica, convergenza regionale, filtri spaziali
Jel Code: O40, C21, R11



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Francesco Pecci, Nicola Pontarollo, in "SCIENZE REGIONALI " 2/2011, pp. 95-120, DOI:10.3280/SCRE2011-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche