Clicca qui per scaricare

La contaminazione del ricordo del minore determinata dalle domande suggestive di una figura significativa
Titolo Rivista: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA 
Autori/Curatori: Chiara Simonelli, Irene Petruccelli, Antonietta Galati 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 5-16 Dimensione file:  96 KB
DOI:  10.3280/RSC2010-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nel caso di un presunto abuso sessuale, il minore è solitamente sottoposto alle domande preoccupate sui presunti fatti da parte di genitori, familiari, insegnanti e altre figure significative, che probabilmente non posseggono conoscenze e nozioni sulla psicologia della testimonianza del minore e di conseguenza potranno involontariamente (ma anche volontariamente, come in alcuni casi di separazione conflittuale) contaminare il ricordo originario dell’evento nel bambino, attraverso l’uso di domande suggestive e inducenti. La presente ricerca ha l’obiettivo di comprendere in che misura può presentarsi questa contaminazione.


Keywords: Abuso sessuale, suggestionabilità, testimonianza del minore, contaminazione del ricordo, psicologia giuridica, esperienza traumatica



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Chiara Simonelli, Irene Petruccelli, Antonietta Galati, in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 1/2011, pp. 5-16, DOI:10.3280/RSC2010-002001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche