Clicca qui per scaricare

Idroelettrico e tutela delle acque: le opportunità d'intervento e regolazione della pubblica amministrazione
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori: Riccardo Pasi 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 100 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 129-146 Dimensione file:  107 KB
DOI:  10.3280/ASUR2011-100007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’idroelettrico, compreso il mini-idroelettrico, può generare pesanti impatti ambientali sui corpi idrici in cui si inserisce, allontanando così gli obiettivi di qualità ambientale stabiliti dalla Direttiva Acque. Allo stesso tempo la politica energetica europea spinge per l’aumento della produzione di energia rinnovabile, compresa quella idroelettrica: ma di che tipo? Conciliare le due istanze è possibile solo se la pubblica amministrazione (Regioni e Province in primo luogo), con politiche territoriali ed economiche adeguate, saprà governare le proprie risorse e indirizzare lo sviluppo del settore.


Keywords: Idroelettrico, mini-idroelettrico, impatto ambientale, pubblica amministrazione, governo del territorio, pianificazione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Riccardo Pasi, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 100/2011, pp. 129-146, DOI:10.3280/ASUR2011-100007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche