Clicca qui per scaricare

Per una teoria giuridica del contratto collettivo. Qualche osservazione di metodo
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Mario Giovanni Garofalo 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 132  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  28 P. 515-542 Dimensione file:  422 KB
DOI:  10.3280/GDL2011-132001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio esamina problemi tradizionali della disciplina del contratto collettivo, quali l’efficacia soggettiva e l’effetto inderogabile, e problemi sollevati da fenomeni nuovi, quali la contrattazione gestionale, l’integrazione tra legge e contratto collettivo, la contrattazione collettiva nel pubblico impiego. La disamina è condotta alla luce della proposta metodologica secondo la quale una teoria del contratto collettivo non è esaustiva se si muove unicamente all’interno dell’ordinamento statuale, ma deve contenere (e spiegare) la dialettica tra fatto socialmente tipico e sua rappresentazione in tale ordinamento.


Keywords: Contratto collettivo; Efficacia soggettiva; Effetto inderogabile; Contrattazione gestionale; Integrazione tra legge e contratto collettivo; Contrattazione collettiva nel pubblico impiego

Mario Giovanni Garofalo, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 132/2011, pp. 515-542, DOI:10.3280/GDL2011-132001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche