Click here to download

Uguaglianze/disuguaglianze nel mondo e in Italia
Journal Title: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Author/s: Romano Prodi 
Year:  2011 Issue: Language: Italian 
Pages:  9 Pg. 228-236 FullText PDF:  554 KB
DOI:  10.3280/QG2011-005016
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Questo inizio di millennio vede mutamenti profondi sia sotto il profilo demografico che sotto quello economico. In particolare nei Paesi emergenti (a cominciare dalla Cina e dall’India) che stanno facendo miracoli. Sarebbe ragionevole che questo grande sviluppo producesse maggiore giustizia. Sotto certi aspetti è così. La popolazione dei Paesi che hanno uno sviluppo crescente è di miliardi di persone, ma anche nell’ambito di questi Paesi le ingiustizie sono fortemente aumentate. Dagli anni Ottanta in poi il livello di disparità nel mondo è cresciuto ovunque, eccetto che nei Paesi scandinavi e in Brasile. E ciò pone problemi drammatici all’interno dei singoli Stati e per l’intero pianeta.

Romano Prodi, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 5/2011, pp. 228-236, DOI:10.3280/QG2011-005016

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content