5. c) il ritardo "ingiustificato"
6. Esimente della "scarsa rilevanza del fatto" e ritardo nel compimento di atti d’ufficio.)" />
Clicca qui per scaricare

Ritardi e responsabilità disciplinare dei magistrati. Il punto sugli orientamenti della giurisprudenza
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori: Angelo Caputo 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 44-61 Dimensione file:  175 KB
DOI:  10.3280/QG2012-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


1. Durata del processo e responsabilità disciplinare del magistrato
2. Il ritardo nel compimento di atti d’ufficio nell’evoluzione della giurisprudenza relativa all’art. 18 legge guarentigie
3. Il ritardo nel compimento di atti d’ufficio nel codice disciplinare del 2006
4. I connotati del ritardo: a) il ritardo "reiterato"; b) il ritardo "grave"
5. c) il ritardo "ingiustificato"
6. Esimente della "scarsa rilevanza del fatto" e ritardo nel compimento di atti d’ufficio.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Angelo Caputo, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 1/2012, pp. 44-61, DOI:10.3280/QG2012-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche