Clicca qui per scaricare

Nuclear power generation, renewable resources and endogenous growth
Titolo Rivista: ECONOMICS AND POLICY OF ENERGY AND THE ENVIRONMENT 
Autori/Curatori: Riccardo Costantini 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  29 P. 65-93 Dimensione file:  932 KB
DOI:  10.3280/EFE2012-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The author develops an endogenous growth framework in which energy production is based on a learning by doing technology exploiting renewable reproducible capital and nuclear power plants. Consumption activities generates radioactive waste according to an exogenous factor reflecting the economy energy mix, while an abatement technology, reducing the impact of solid waste accumulation on welfare, is explicitly taken into account. Differently from traditional growth and environmental literature, the author includes an explicit preference for the technology mix by postulating a non separable utility in consumption, radioactive waste and stock of renewable capital. Within this framework the author derives conditions on preferences under which sustained growth is attainable without imposing, ex ante, neither compensation nor a distaste effect characterizing utility. Finally, introducing simplifying assumptions on the preference relation, an investigation of the dynamic property of the equilibrium is provided. The results obtained suggest a high complementarity of renewable capital and nuclear technology exploitation in determining potential long run growth.

L'autore sviluppa un modello di crescita endogena in cui la produzione di energia avviene attraverso una funzione di produzione caratterizzata da economie di apprendimento, sfruttando al tempo stesso tecnologie rinnovabili e nucleare. L’attività di consumo genera, proporzionalmente a un fattore esogeno che riflette il mix energetico dell’economia, scorie radioattive; al tempo stesso viene introdotta nel modello la possibilità di accedere a tecnologie di abbattimento che contribuiscono a ridurre l’impatto dell’accumulo dei rifiuti sul welfare. A differenza della tradizionale letteratura ambientale e crescita, l’autore prende qui in considerazione un’esplicita preferenza per le caratteristiche tecnologiche del mix energetico dell’economia, introducendo una funzione di utilità non separabile in consumo, scorie nucleari e stock di capitale rinnovabile accumulato. In tal modo vengono identificate condizioni sulle preferenze che consentono all’economia così modellata di mantenere una crescita positiva nel lungo periodo, indipendentemente dalle tradizionali ipotesi introdotte in letteratura riguardante il cosiddetto "distaste effect" e "compensation effect". I risultati suggeriscono l’esistenza di complementarietà fra capitale rinnovabile e nucleare al fine di garantire la crescita di lungo periodo dell’economia.
Keywords: Rifiuti Nucleari, Crescita, Crescita Sostenibile
Jel Code: D90, Q53, O41



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Riccardo Costantini, Generazione Nucleare, Energie Rinnovabili e Crescita Endogena in "ECONOMICS AND POLICY OF ENERGY AND THE ENVIRONMENT" 1/2012, pp. 65-93, DOI:10.3280/EFE2012-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche