La psicologia della liberazione: questioni epistemologiche, metodologiche ed etiche

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’
Autori/Curatori: Semira Tagliabue
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 49-66 Dimensione file: 285 KB
DOI: 10.3280/PSC2012-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il presente contributo analizza il contributo vicendevole della psicologia della liberazione e della prassi scientifica attuale. Nello specifico sono affrontate, innanzitutto, le questioni epistemologiche, legate alla necessità di una scelta esplicita in tal senso, così pure alla legittimità delle diverse epistemologie presenti in ambito psicologico. Sono poi trattati diversi aspetti di metodo, sottolineando l’importanza di opzioni metodologiche complesse. Infine, viene affrontato l’aspetto dell’etica, non considerata solo come prospettiva individuale, ma anche comunitaria e liberante. Nelle conclusioni si sottolinea la rilevanza di un approccio critico e complesso in psicologia.

Semira Tagliabue, La psicologia della liberazione: questioni epistemologiche, metodologiche ed etiche in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 1/2012, pp 49-66, DOI: 10.3280/PSC2012-001004