Gramsci e La Questione meridionale. genesi, edizioni e interpretazioni

Titolo Rivista: HISTORIA MAGISTRA
Autori/Curatori: Giacomo Tarascio
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 9 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 56-71 Dimensione file: 141 KB
DOI: 10.3280/HM2012-009006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Alcuni temi della quistione meridionale is the only organic essay of Antonio Gramsci: written in 1926, after almost 100 years, it has aroused several interpretations, theoretical debates and political polemics. The following paper will analyse the origins of this essay and issues linked to it, particularly focusing on supposed lacks and on causes that led to a delay of the first publishing. These events influenced the succeeding interpretations of topics it contains. Therefore, the aim of the article is to analyse the essay’s publications in Italy during XX century, where it has been acknowledged and studied into three big historiographical traditions: the southernism and the gramscian ones, and, in addition, the one concerning the history of pci.

Giacomo Tarascio, Gramsci e La Questione meridionale. genesi, edizioni e interpretazioni in "HISTORIA MAGISTRA" 9/2012, pp 56-71, DOI: 10.3280/HM2012-009006