Clicca qui per scaricare

"Liquidare e dimenticare il passato". I rapporti italo-greci 1943-1948
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Paolo Fonzi 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 266 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  36 P. 7-42 Dimensione file:  204 KB
DOI:  10.3280/IC2012-266001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo ripercorre la storia della ripresa dei rapporti diplomatici tra Italia e Grecia dopo l’interruzione causata dall’attacco italiano dell’ottobre 1940. La normalizzazione iniziò nel settembre del 1943, quando la Grecia dovette elaborare una nuova politica verso l’Italia che da nemico era diventata alleato. Essa si concluse nel novembre del 1948, quando fu firmato un Trattato di amicizia, commercio e navigazione tra i due stati. L’autore analizza diversi elementi e fattori di questa vicenda: le strategie d’inserimento dei due stati nel nuovo panorama internazionale; la ricerca di consenso interno da parte dei governi; i sentimenti della popolazione; l’immagine degli italiani diffusa in Grecia, che inizialmente era estremamente negativa; la memoria della guerra costruita dai governi greci del dopoguerra, che si cristallizzò nell’Anniversario del No dai forti accenti anti-italiani; il problema della punizione dei crimini di guerra commessi dagli italiani in Grecia. Tutti questi elementi concorsero nel determinare la politica dei governi greci verso l’Italia. Tra tutti l’autore sottolinea l’importanza del nazionalismo e delle rivendicazioni territoriali, che furono utilizzate dai governi greci del dopoguerra come fattore di stabilizzazione interna e valvola di sfogo delle tensioni sociali.


Keywords: Rapporti diplomatici italo-greci, Trattato di amicizia italo-greco del 1948, memoria della seconda guerra mondiale, nazionalismo greco, crimini di guerra italiani, fascismo



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Paolo Fonzi, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 266/2012, pp. 7-42, DOI:10.3280/IC2012-266001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche