Quando il giornalista dà lezioni allo storico. Chiesa e dittatura argentina raccontati da Verbitsky

Titolo Rivista: HISTORIA MAGISTRA
Autori/Curatori: Roberto Alciati
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 10 Lingua: Italiano
Numero pagine: 12 P. 120-131 Dimensione file: 99 KB
DOI: 10.3280/HM2012-010011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Horacio Verbitsky is a journalist, but his investigation about the military dictatorship in Argentina gives the opportunity to consider the importance - and the challenging perspective - of journalism in order to study contemporary history. The opening of some Church archives in Buenos Aires and the democratization of political and military power offer the occasion for this wide reconstruction about the relationship between Catholic hierarchy and military government.

Roberto Alciati, Quando il giornalista dà lezioni allo storico. Chiesa e dittatura argentina raccontati da Verbitsky in "HISTORIA MAGISTRA" 10/2012, pp 120-131, DOI: 10.3280/HM2012-010011