Nuovo cinema civile italiano. l’incapacità di andare oltre la cronaca

Titolo Rivista: HISTORIA MAGISTRA
Autori/Curatori: Vito Santoro
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 10 Lingua: Italiano
Numero pagine: 9 P. 132-140 Dimensione file: 92 KB
DOI: 10.3280/HM2012-010012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Romanzo di una strage, directed by Marco Tullio Giordana, and Diaz, directed by Daniele Vicari, talk about two Italian History’s tragedies, the carnage in Fontana Square of Milan (1969) and the violence in Diaz School during Genoa G8 2001. These movies aren’t able to go beyond journalistic chronicle.

Vito Santoro, Nuovo cinema civile italiano. l’incapacità di andare oltre la cronaca in "HISTORIA MAGISTRA" 10/2012, pp 132-140, DOI: 10.3280/HM2012-010012