Clicca qui per scaricare

Troppo vicini? I rapporti di vicinato tra conflittualità e risorsa sociale
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’ 
Autori/Curatori: Alessia Brodo, Elvira Cicognani 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 59-69 Dimensione file:  349 KB
DOI:  10.3280/PSC2012-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


I conflitti che nascono nell’ambito delle relazioni di vicinato rappresentano un problema che pone diverse "sfide" agli psicologi di comunità interessati a promuovere la buona convivenza fra i cittadini, obiettivo centrale delle politiche di inclusione sociale e di contrasto alla povertà e alla marginalità sociale. Nel presente contributo, dopo aver discusso brevemente le ricerche sulle relazioni di vicinato, viene descritto un intervento di mediazione sociale realizzato nel territorio di Cesena volto a gestire e prevenire i conflitti, presentando i dati di una ricerca effettuata per valutare i bisogni del territorio e l’impatto dell’intervento effettuato.


Keywords: Rapporti di vicinato, conflitto, mediazione sociale, interventi di comunità, rete sociale, sostegno.

  1. Castelli S. (1996). La mediazione, Teorie e tecniche. Milano: Raffaello Cortina
  2. Chiodini L. (2011). L’abitare sociale. Strategie locali di lotta alla povertà: città a confronto. Cittaitalia – Fondazione ANCI ricerche
  3. De Piccoli N. (2007). Individui e contesti in psicologia di comunità. Milano: Unicopli
  4. Guest A.M., Cover J.K., Matsueda R.L., Kubrin C.E. (2006). Neighbourhood context and neighbouring ties. City and Community, 5: 363-385
  5. Guest A.M., Wierzbicki S.K. (1999). Social Ties at the Neighborhood Level: Two Decades of GSS Evidence. Urban Affairs Review, 35: 92-111
  6. Mutti A. (1992). Il buon vicino. Bologna: Il Mulino
  7. Morineau J. (1998). Lo spirito della mediazione. Milano: Franco Angeli
  8. Mutti A. (1992). Il buon vicino, rapporti di vicinato nella metropoli. Bologna: Il Mulino
  9. Prezza M., Costantini S. (1998). Sense of community and life satisfaction: Investigation in three different territorial contexts. Journal of Community and Applied Social Psychology, 8: 181-194
  10. Prezza M., Amici M., Roberti T., Tedeschi G. (2001). Sense of community referred to the whole town: Its relations with neighbouring, loneliness, life satisfaction and area of residence. Journal of Community Psychology, 29: 29-52.
  11. Prezza M., Pacilli G. (2002). Il vicinato. In: M. Prezza, M. Santinello (a cura di), Conoscere la comunità. Bologna: Il Mulino
  12. Skjaeveland O., Garling T. (1997). Effects on interactional space on neighbouring. Journal of Environmental Psychology, 17: 181-198
  13. Stokoe E., Wallwork J. ( 2003). Space invaders: The moral-spatial order in neighbour dispute discourse. British Journal of Social Psychology, 42: 551-569.
  14. Unger D.G., Wandersman A. (1985). The components of neighbors: the social, cognitive and affective components of neighboring. American Journal of Community Psychology, 13, 2: 139-69
  15. Unger D.G., Wandersman A. (1983). Neighbouring and its role in block organisations: An exploratory report. American Journal of Community Psychology, 11: 291-300
  16. Wellman B. (2001). Physical Place and Cyber Place: The Rise of Networked Individualism. International Journal of Urban and Regional Research, 25: 227-52.
  17. Wellman B., Leighton B. (1979). Networks, Neighborhoods, and Communities. Urban Affairs Quarterly, 14: 363-390.

Alessia Brodo, Elvira Cicognani, in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2012, pp. 59-69, DOI:10.3280/PSC2012-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche