La comunità dopo la comunità. (M. Castrignanò. Comunità, capitale sociale, quartiere. Francoangeli 2012)

Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE
Autori/Curatori: Agostino Petrillo
Anno di pubblicazione: 2013 Fascicolo: 100 Lingua: Italiano
Numero pagine: 3 P. 127-129 Dimensione file: 158 KB
DOI: 10.3280/SUR2013-100010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Un recente lavoro di Marco Castrignanò mostra l’importanza non residuale della comunità per gli studi urbani e territoriali. Il testo evidenzia i rischi e le ambiguità, ma anche gli elementi di novità connessi alla reintroduzione del concetto di comunità. L’idea di fondo è che la crisi della città neo-liberale schiuda uno spazio nuovo al pensiero, e che il dibattito attuale sui beni comuni abbia radici sociali che vanno ben oltre il temporaneo utilizzo politico della questione.

  1. Castrignanò M. (2012). Comunità, capitale sociale, quartiere. Milano: FrancoAngeli

Agostino Petrillo, La comunità dopo la comunità. (M. Castrignanò. Comunità, capitale sociale, quartiere. Francoangeli 2012) in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 100/2013, pp 127-129, DOI: 10.3280/SUR2013-100010