I diritti della terra e le ragioni di un convegno

Titolo Rivista: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Francesco Adornato
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 2-3 Lingua: English
Numero pagine: 3 P. 7-9 Dimensione file: 248 KB
DOI: 10.3280/AIM2012-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il testo presenta il convegno tenuto a Macerata il 29 marzo 2012 in onore del prof. Carlo Alberto Graziani, descrivendone i quarant’anni di un impegno differenziato nelle discipline scientifiche, ma sostanzialmente convergenti sul tema della terra e della sua disciplina. Un impegno iniziato già nei primissimi anni ’70, caratterizzato da un clima di straordinaria vitalità, in particolar modo in ambito giuridico, che coinvolge le Riviste e la stessa didattica. Carlo Alberto Graziani ha dato al panorama giuridico un contributo sempre vigile e approfondito, collegando l’elaborazione giuridica ai percorsi reali della agricoltura e mai sfuggendo alla responsabilità primaria del giurista di innovare, piuttosto che attardarsi su una passiva esegesi. In coerenza con la Sua sensibilità socioideale, il Suo pensiero, dagli iniziali contributi sul diritto alla terra, è approdato alla centralità dei diritti della terra. Il convegno maceratese ha voluto onorare in Carlo Alberto Graziani il didatta, lo scienziato, l’uomo, l’amico che a tutti noi ha mostrato e fatto apprezzare il rigore del giurista impeccabile nella tecnica, ma pronto ad aprire nuove strade.

Francesco Adornato, I diritti della terra e le ragioni di un convegno in "AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI " 2-3/2012, pp 7-9, DOI: 10.3280/AIM2012-002001