Il turismo countryside delle Marche: caratteristiche territoriali e comunicazione on line

Titolo Rivista: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Gian Luigi Corinto, Francesco Musotti
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 2-3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 151-166 Dimensione file: 400 KB
DOI: 10.3280/AIM2012-002015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La ricerca, condotta nelle Marche secondo una prospettiva teorica di sviluppo locale, ha avuto l’obiettivo di individuare i determinanti del radicamento geografi- co delle imprese di countryside tourism (CT) e dell’impiego da parte delle stesse dei mezzi di comunicazione connessi all’uso del Web. Il lavoro definisce la categoria di CT e ne determina i caratteri territoriali e la capacità d’uso dei mezzi di comunicazione on line, seguendo l’obiettivo di verificare se le caratteristiche dei Sistemi Locali del Lavoro (Sll) influenzano la densità di offerta di CT e l’attitudine informativa-comunicativa delle imprese. Pur nel suo carattere esplorativo, l’analisi quantitativa ci consente di ritenere che condizioni favorevoli allo sviluppo del CT si localizzano dove è più forte l’offerta turistica convenzionale e - nella Regione oggetto di studio - nelle aree interne, dotate di attrattive paesaggistiche, enogastronomiche, culturali fortemente distintive. Nei Sll a maggior grado di sviluppo è più denso l’uso della comunicazione on-line, anche se questa propensione è influenzata da variabili territoriali diverse da quelle che favoriscono il radicamento del CT, essendo molto probabilmente influenzata da fattori idiosincratici.

Gian Luigi Corinto, Francesco Musotti, Il turismo countryside delle Marche: caratteristiche territoriali e comunicazione on line in "AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI " 2-3/2012, pp 151-166, DOI: 10.3280/AIM2012-002015