Clicca qui per scaricare

Volontari e soldati del lodigiano nel risorgimento. La società di Graffignana dai registri di arruolamento
Titolo Rivista: STORIA IN LOMBARDIA 
Autori/Curatori: Antonio Cardinale 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 1-2 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 7-24 Dimensione file:  716 KB
DOI:  10.3280/SIL2012-001001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, in base ai registri di arruolamento del periodo 1855-80, conservati presso l’archivio comunale, è stata fatta una ricostruzione della società di Graffignana, un comune rurale del Lodigiano. In questa comunità i lavoratori della terra, i fittabili e i possidenti, costituivano quasi l’80% dei maschi adulti censiti, ma una modesta proprietà terriera era diffusa anche tra le categorie sociali modeste. Del tutto assenti erano le attività industriali. L’autore sostiene che la permanenza delle grandi possessioni della famiglia Belgioioso abbia costituito un elemento di condizionamento della vita economica e dei rapporti sociali. Le grandi possessioni potrebbero aver contribuito anche a una crescita demografica modesta, ma più elevata di quella di altri comuni vicini. L’analfabetismo era più elevato di quello della Lombardia e vicino alla media nazionale, mentre le condizioni sanitarie dei coscritti documentano una grande diffusione di malattie legate all’inadeguata alimentazione. Anche a Graffignana ci furono esempi di partecipazione al Risorgimento.


Keywords: Volontari, soldati, Lodigiano, Risorgimento, Graffignana

Antonio Cardinale, in "STORIA IN LOMBARDIA" 1-2/2012, pp. 7-24, DOI:10.3280/SIL2012-001001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche