La valutazione della ricerca a livello istituzionale: problemi, sfide e possibili soluzioni. Il caso dell’Italia

Titolo Rivista: RIV Rassegna Italiana di Valutazione
Autori/Curatori: Paola Galimberti
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 52 Lingua: Italiano
Numero pagine: 15 P. 66-80 Dimensione file: 500 KB
DOI: 10.3280/RIV2012-052006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The aim of this paper is to investigate evaluation in Italy both at national and at institutional level, their differences, relationship and possibility of integration. Italy is a latecomer in the field of research evaluation, but great efforts have been made in recent years to bridge the gap by following best practices at an international level. While at a national level the National Agency of Evaluation (ANVUR) has played an important role in stimulating discussions, considerations (and controversies) in the attempt to establish a role model and a methodology for qualitative evaluation, there is not a common model for institutional evaluation and the possibility to gain reliable benchmarking information depends, at this moment, on collaboration with other institutions in the definition of a common frame and in the sharing of data, expertise and tools.

Paola Galimberti, La valutazione della ricerca a livello istituzionale: problemi, sfide e possibili soluzioni. Il caso dell’Italia in "RIV Rassegna Italiana di Valutazione" 52/2012, pp 66-80, DOI: 10.3280/RIV2012-052006