Click here to download

Stranieri e carcere. Considerazioni sociologiche sulla situazione italiana
Journal Title: SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI 
Author/s: Maurizio Esposito 
Year:  2013 Issue: Language: Italian 
Pages:  12 Pg. 109-120 FullText PDF:  247 KB
DOI:  10.3280/SISS2013-001009
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 



  1. Aebi M. e Delgrande N. (2011). Council of Europe. Annual penal statistics 2009. Lausanne: Université de Lausanne.
  2. Ambrosini M., (2008). Un’altra globalizzazione. La sfida delle migrazioni
  3. transnazionali. Bologna: il Mulino Ambrosini M. e Abbatecola E. (2009). Migrazioni e società. Una rassegna di studi internazionali. Milano: FrancoAngeli.
  4. Associazione Antigone (2010). Un anno di vita e morte nelle carceri italiane, Settimo rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia. Torino: L’Harmattan Italia.
  5. Balbo P. (2005). Diritto penitenziario internazionale comparato. Roma: Laurus Robuffo.
  6. Baraldi C. (2003). Comunicazione interculturale e diversità. Carocci: Roma.
  7. Bauman Z. (2000). La solitudine del cittadino globale. Milano: Feltrinelli.
  8. Berzano L. (1994). La pena del non lavoro. Milano: FrancoAngeli.
  9. Bobbio N. (2005). L’età dei diritti. Torino: Einaudi.
  10. Bollini P. e Siem H. (1995), No real progress towards equity: Health of migrants and ethnic minorities on the eve of the year 2000. Social Science and Medicine, 41, 6., DOI: 10.1016/0277-9536(94)00386-8
  11. Brombert V. (1975). La prison romantique. Paris: Corti.
  12. Bury M.R. (1982). Chronic illness as biographical disruption. Sociology of Health and Illness, Vol. 4, 2., DOI: 10.1111/1467-9566.ep11339939
  13. Ceraudo F. (1988). Principi fondamentali di medicina penitenziaria. Pisa: Centro Studi AMAPI.
  14. Cipolla C. (1997). Epistemologia della tolleranza. Milano: FrancoAngeli.
  15. Commissione Europea (2011). Libro verde sull’applicazione della normativa UE sulla giustizia penale nel settore della detenzione. Bruxelles.
  16. Conley D. (2004). The Pecking Order. New York: Pantheon.
  17. Dal Lago A. (2005). Esistono davvero i conflitti tra culture? il Mulino, LIV, n. 5.
  18. De Donatis V. e Sagulo O. (2007). “Il divenire della medicina penitenziaria attraverso la conoscenza dello stato di salute della popolazione detenuta”. In: Esposito M., a cura di, Malati in carcere. Analisi dello stato di salute delle persone detenute. Milano: FrancoAngeli.
  19. Esposito M., a cura di (2007). Malati in carcere. Analisi dello stato di salute delle persone detenute. Milano: FrancoAngeli.
  20. Esposito M. (2010). The Health of Italian Prison Inmates Today: A Critical Approach. Journal of Correctional Health Care, Vol. 16, n. 3., DOI: 10.1177
  21. 1078345810366867.
  22. Esposito M. (2011). La mediazione culturale: traiettorie sociologiche. In: Esposito
  23. M., Vezzadini S., a cura di, La mediazione interculturale come intervento sociale. Milano: FrancoAngeli.
  24. Esposito M. (2012). “Double Burden”: A Qualitative Study of Unhealthy Prisoners in Italy. International Journal of Prisoner Health, Vol. 8, n. 1., DOI: 10.1108/17449201211268273
  25. Esposito M. e Meglio L. (2010). Lo sviluppo sociale e la prevenzione dei fattori di rischio negli istituti di pena. In: Grignoli D., Mancini A., a cura di, Le dimensioni sociali dello sviluppo. Roma: Carocci.
  26. Esposito M. e Vezzadini S. (2011), a cura di, La mediazione interculturale come intervento sociale, Milano: FrancoAngeli.
  27. Gobbi M. (2011). La mediazione tra carcere e cultura. In: Esposito M., Vezzadini S., a cura di, La mediazione interculturale come intervento sociale. Milano:
  28. FrancoAngeli. Goffman E. (1961). Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi delle esclusioni e della violenza. Torino: Comunità.
  29. Hester S. e Eglin P. (1999). Sociologia del crimine. Lecce: Piero Manni.
  30. Liebling A. e Maruna S. (2005). The effects of imprisonment. Cullompton: Willan Publishing.
  31. Medlicott D. (2001). Surviving the prison place. Surrey UK: Ashgate.
  32. Melossi D. e Giovannetti M. (2002). I nuovi Sciuscià: minori stranieri in Italia.
  33. Roma: Donzelli.
  34. Melossi D. e Pavarini M. (1977). Carcere e fabbrica. Alle origini del sistema penitenziario. Bologna: il Mulino.
  35. Perrone L. (2005). Da straniero a clandestino. Lo straniero nel pensiero sociologico occidentale. Napoli: Liguori.
  36. Rhazzali M.K., (2010). L’Islam in carcere. L’esperienza religiosa dei giovani musulmani nelle prigioni italiane. Milano: FrancoAngeli.
  37. Sarzotti C. (2007). I medici penitenziari tra istanze securitarie e paradigma del rischio: un’indagine sul campo. In: Esposito M., a cura di, Malati in carcere. Analisi dello stato di salute delle persone detenute. Milano: FrancoAngeli.
  38. Sbraccia A. (2007). Migranti tra mobilità e carcere. Storie di vita e processi di
  39. criminalizzazione. Milano: FrancoAngeli.
  40. Scaratti G. (1999). La supervisione dell’educatore professionale. Milano: Franco-Angeli.
  41. Simmel G. (1989). Sociologia. Roma: Comunità [1908].
  42. Taft R. (1981). The Role and Personality of the Mediator. In: Bochner S., The Mediating Person. Cambridge: Schenkman.
  43. Vianello F. (2012). Il carcere. Sociologia del penitenziario. Roma: Carocci.
  44. Wacquant L. (2000). Il ruolo della prigione nel nuovo governo della miseria. Milano: Feltrinelli.
  45. Wacquant L. (2006). Punire i poveri. Roma: Derive e Approdi.

Maurizio Esposito, in "SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI" 1/2013, pp. 109-120, DOI:10.3280/SISS2013-001009

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content