Clicca qui per scaricare

Il controllo delle frontiere marittime, in una prospettiva di cooperazione con i paesi del Maghreb
Titolo Rivista: SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI 
Autori/Curatori: Ugo Teracciano 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 183-189 Dimensione file:  199 KB
DOI:  10.3280/SISS2013-001015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


This article offers a preliminary working definition of human dignity, establishes that the core elements of that definition are found in the US Constitution, and applies that definition as embodied in the US Constitution to the subject of prison reform in the American context. For purposes of American prison reform, the key element of the US Constitution is the Eighth Amendment, which prohibits cruel and unusual punishments. Punishments that are cruel and unusual, it is argued, are cruel and unusual because they violate the human dignity of offenders.


  1. Bognetti G. (2011). Il progetto di una nuova legge sull’immigrazione. Il Corriere giuridico, fasc. 11.
  2. Bonetti P. (1992). La condizione giuridica del cittadino straniero extracomunitario. Rimini: Maggioli.
  3. De Vincentiis D. (1999). Testo unico sull’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero. Napoli: Simone.
  4. Nascimbene B. (2006). La condizione giuridica dello straniero. Padova: CEDAM.
  5. Terracciano U. (1997). Stranieri in Italia - Ingresso e soggiorno Manuale pratico dei controlli di polizia. Milano: Vega.
  6. Terracciano U. (2002). L’immigrazione tra diritti e politica globale, a cura di Carlo Manghi. Torino: Giappichelli.
  7. Terracciano U. (2007). Gli immigrati e gli stranieri. In Cendon P. e Torino R., a cura di, Trattato sulla realizzazione personale e risarcimento del danno. Milano: Giuffrè.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Ugo Teracciano, in "SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI" 1/2013, pp. 183-189, DOI:10.3280/SISS2013-001015

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche