Clicca qui per scaricare

Alice non abita più qui (a proposito e a sproposito del "nostro" diritto sindacale)
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Franco Carinci 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 140  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 665-686 Dimensione file:  315 KB
DOI:  10.3280/GDL2013-140008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il diritto sindacale rimasto congelato nel classico manuale di diritto del lavoro è andato modificandosi, fino a perdere completamente il suo profilo originario, sotto il pressing esercitato a livello istituzionale dal consolidarsi di un presidenzialismo "di fatto" e dall’accrescersi del controllo comunitario fino al limite di un autentico esproprio di ogni margine di manovra non solo monetaria ma anche finanziaria, con conseguente esaurimento della concertazione. Al tempo stesso, il referendum abrogativo del 1995, cancellando la lett. A dell’art. 19 St.lav., ha travolto la politica promozionale statutaria, di cui costituiva una qual sorta di espansione la c.d. contrattazione delegata; ed ha lasciato la Corte costituzionale costretta ad una difesa, tanto strenua quanto contraddittoria, dell’art. 19, lett. B, St.lav., così come estesa alla contrattazione aziendale, peraltro destinata a non sopravvivere alla crisi dell’unità sindacale della fine del primo decennio di questo secolo. La disciplina interconfederale unitaria introdotta con l’accordo del giugno 2011 e il protocollo d’Intesa del maggio 2013 ha cercato di varare un sistema contrattuale autosufficiente, in quanto omni-inclusivo, fondato su oo.ss. Rappresentative a livello categoriale per aver raggiunto la prestabilita soglia del 5% e sulle rsu a livello aziendale. Ma, a prescindere dal suo stato di avanzamento, esso presenta incoerenze interne, e soprattutto esterne, che lo rendono solo parzialmente idoneo a realizzare l’obiettivo perseguito di una copertura effettiva di tutti i lavoratori interessati ai vari livelli. Sicché, specie dopo Corte cost. n. 231/2013, non resta che invocare all’unisono un intervento legislativo.


Keywords: Diritto sindacale; Costituzione; Legge elettorale; Sistema contrattuale; Concertazione; Rappresentatività.



  1. Stefano Giubboni, I diritti sociali alla prova della crisi: l'Italia nel quadro europeo in GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI 142/2014 pp. 269, DOI: 10.3280/GDL2014-142004
  2. Franco Liso, Mariella Magnani, Riccardo Salomone, Opinioni sul "nuovo" art. 19 dello statuto dei lavoratori in GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI 141/2014 pp. 105, DOI: 10.3280/GDL2014-141005

Franco Carinci, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 140/2013, pp. 665-686, DOI:10.3280/GDL2013-140008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche