Clicca qui per scaricare

Revisionismo leghista a 150 anni dall’unità d’Italia
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Anna Di Qual 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 274 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  38 P. 120-157 Dimensione file:  1158 KB
DOI:  10.3280/IC2014-274005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il 150° anniversario dell’unità d’Italia si rivela un buon punto di osservazione per indagare la crisi che dagli anni novanta investe il sistema di valori su cui si basa la memoria collettiva nazionale italiana e che raggiunge l’apice nel 2011. La posizione della Lega nord, all’epoca forza governativa, profondamente avversa alle commemorazioni dell’evento fondante lo Stato italiano, rappresenta un sintomo di tale crisi e costituisce il principale fattore di discontinuità del centocinquantenario rispetto ai precedenti giubilei. Prendendo in analisi "La Padania" e la produzione letteraria da essa divulgata, l’autrice si propone di interpretare la molteplicità di significati che l’opposizione leghista sottende; mira inoltre a cogliere le controproposte identitarie e simboliche elaborate dalla Lega in opposizione all’identità italiana e, da ultimo, si prefigge di studiare i nodi del revisionismo leghista relativi al Risorgimento e alla storia dell’Italia unita, col fine di esaminare l’uso politico della storia attuato dal Carroccio.


Keywords: Lega nord (Carroccio), uso politico della storia, revisionismo leghista, 150° anniversario dell’unità d’Italia, Risorgimento, memoria collettiva nazionale italiana

  1. Daniele Albertazzi in “Back to our roots” or self-manipulation? The uses of the past in the Lega Nord’s positing of Padania, “National Identities”, 2006, n. 1., DOI: 10.1080/1460894060057122
  2. Massimo Baioni, Considerazioni a margine di un anniversario controverso, “Passato e presente”, 2012, n. 86., DOI: 10.3280/PASS2012-08600
  3. Maria Pia Casalena, Controstorie del Risorgimento: dal locale al nazionale (200-2011), “Memoria e ricerca”, 2012, n. 40., DOI: 10.3280/MER2012-04001
  4. Nicola Del Corno, Letteratura e anti-risorgimento. I romanzi di Antonio Bresciani, “Memoria e ricerca”, 2007, n. 24., DOI: 10.1400/9472
  5. Cristina Demaria, Cecilia Gallotti, Nuove forme dello spettacolo politico. Il congresso della Lega fra strategie comunicative e azione rituale, “Rassegna italiana di sociologia”, 1999, n. 3., DOI: 10.1423/252
  6. Mario Isnenghi, Forza e disincanto del 17 marzo, “Storicamente”, 7 (2011), art. 17, www.storicamente.org/06_dibattiti/isnenghi_17_marzo_1861_2011.htm. DOI 10.1473/stor102
  7. Silvana Patriarca, Unmaking the nation? Uses and abuses of Garibaldi in contemporary Italy, “Modern Italy”, 2010, n. 4., DOI: 10.1080/13532944.-2010.50629
  8. Rolf Petri (a cura di), Regione e storia regionale in Europa. Antitesi o metafora della nazione?, “Memoria e ricerca”, 2006, n. 22., DOI: 10.1400/7656
  9. R. John Rath, The “Carbonari”. Their origins, initiation rites, and aims, “The American Historical Review”, 1964, n. 2., DOI: 10.1086/ahr/69.2.35

Anna Di Qual, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 274/2014, pp. 120-157, DOI:10.3280/IC2014-274005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche