Clicca qui per scaricare

L’inquieto e complesso rapporto tra politica e cultura Civiltà della crisi di Luisa Mangoni
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Albertina Vittoria 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 274  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 175-180 Dimensione file:  515 KB
DOI:  10.3280/IC2014-274007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nella nota viene preso in esame il volume Civiltà della crisi che raccoglie i saggi di storia della cultura italiana tra Otto e Novecento di Luisa Mangoni, tra i nostri maggiori studiosi di questo ambito, da poco scomparsa. Attraverso l’analisi dei saggi viene ripercorsa la ricerca condotta da Mangoni nell’arco di più di un quarantennio, che ha avuto al suo centro i rapporti tra la politica e la cultura. La metodologia che ha caratterizzato l’opera della studiosa è stata quella di scavare in profondità e non fermarsi a ciò che è pubblico e edito, nella convinzione che la "complessità dei fenomeni culturali non consente schematizzazioni" e che la storia degli intellettuali è stata spesso caratterizzata da percorsi non lineari e intrecci articolati.


Keywords: Politica, cultura, metodologia, complessità, intellettuali, Novecento

Albertina Vittoria, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 274/2014, pp. 175-180, DOI:10.3280/IC2014-274007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche