Click here to download

The Neapolitan public banks and their accounting in the Eighteenth Century
Journal Title: CONTABILITÀ E CULTURA AZIENDALE 
Author/s: Vittoria Ferrandino 
Year:  2013 Issue: Language: Italian 
Pages:  16 Pg. 7-22 FullText PDF:  99 KB
DOI:  10.3280/CCA2013-002002
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


The Neapolitan public banks sprang up through the initiative of charitable organizations and they developed thanks to the diffusion of fedi di credito (bank receipt), which was a title of credit issued in respect of the deposits made by customers. This essay aims to illustrate the main aspects of banking in Naples in the eighteenth century, as the benefit derived by the increase in deposits, and funds to invest, or the operation of the accounting records and the aim of preparation of financial closure, which was not used to determine a management profit but it was simply used to perform a check on the timely collection of revenue and the payment of expenses.
Keywords: Modern age, Neapolitan public banks, banking, accounting books, accounting records, budgets

  1. Ajello P. (1882). I depositi, le fedi di credito e le polizze dei banchi di Napoli. In: Il Filangieri, Napoli.
  2. Assante F. e Demarco D. (1969). a cura di, Galanti G.M., Della Descrizione geografica e politica delle Sicilie. II, Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  3. Avallone P. (1995). Stato e banchi pubblici a Napoli a metà del ‘700. Il Banco dei Poveri: una svolta. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  4. Balletta F. (2008). La circolazione della moneta fiduciaria a Napoli nel Seicento e nel Settecento (1587-1805). Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  5. De Rosa L. (1955). I cambi esteri del Regno di Napoli dal 1591 al 1707. Napoli: Banco di Napoli.
  6. Id. (1958). Studi sugli arrendamenti nel Regno di Napoli. Napoli: Arte Tipografica.
  7. De Simone E. (1974). Il Banco della Pietà di Napoli, 1734-1806. Napoli: Arte Tipografica.
  8. Id. (1987). Storia della banca. Napoli: Arte Tipografica.
  9. Id. (1990). I banchi pubblici napoletani al tempo di Carlo di Borbone: qualche aspetto della loro attività. In: Banchi pubblici, banchi privati e monti di pietà nell’Europa preindustriale. Amministrazione, tecniche operative e ruoli economici.
  10. Atti del Convegno, Genova, 1-6 ottobre, Genova: MCMXCI, Società Ligure di Storia Patria.
  11. Id. (1986). Le fedi di credito di un monte di pietà in Terra di lavoro nel secolo XVIII, in Studi in onore di Antonio Petino, vol. I: Momenti e problemi di storia economica, Catania: Università degli Studi di Catania.
  12. Id. (1983). Le scritture contabili di un arrendamento della Città di Napoli a metà Settecento, in Studi in onore di Gino Barbieri, vol. II, Pisa: IPEM.
  13. Id. (2009). Contabilità e bilanci nella Napoli del Settecento. In: P. Pierucci, a cura di, La contabilità nel bacino del Mediterraneo (secc. XIV-XIX). Milano: FrancoAngeli.
  14. De Simone L. (1922). La fede di credito, Napoli, s.d. ma 1922.
  15. Demarco D. (1958). Storia del Banco di Napoli, vol. II, Il Banco delle Due Sicilie (1808-1863). Napoli: Arte Tipografica.
  16. Id. (1996). Il Banco di Napoli dalle casse di deposito alla fioritura settecentesca. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  17. Id. (2000). Il Banco di Napoli. L’Archivio storico: la grammatica delle scritture. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  18. Demarco D. e Nappi E. (1985). Nuovi documenti sulle origini e sui titoli di credito del Banco di Napoli. In: Revue Internazionale d’Histoire de la Banque, n. 30-31.
  19. Diodati L. (1790). Dello stato presente della moneta nel Regno di Napoli e delle necessità di un alzamento. Napoli: Colle stampe di Michele Migliaccio.
  20. Ferrandino V. (2009). La clientela dei banchi pubblici napoletani al tempo di Carlo di Borbone (1734-1759). Rivista di storia finanziaria, 22, gennaio giugno.
  21. Filangieri R. (1940). I banchi di Napoli dalle origini alla costituzione del Banco delle Due Sicilie (1539-1808). Napoli: Artigianelli.
  22. La monetazione napoletana da Carlo a Francesco II di Borbone (1734-1860). In: Museo Civico Principe G. Filangieri. Napoli, 1975.
  23. Maiello C. (1980). La crisi dei banchi pubblici napoletani (1794-1806). Genève: Librairie Droz.
  24. Martini A. (1883). Manuale di metrologia, ossia misure, pesi e monete in uso attualmente e anticamente presso tutti i popoli. Torino: Loescher.
  25. Petroni G. (1871). De’ banchi di Napoli. Napoli: Fratelli Raimondi.
  26. Rocco M. (1785). De’ banchi di Napoli e della lor ragione. Napoli; Fratelli Raimondi, I.
  27. Schipa M. (1923). Il Regno di Napoli al tempo di Carlo di Borbone. II edizione. Milano-Roma-Napoli: AIbrighi-Segati
  28. Soldaini V. (1968). L’Archivio Storico del Banco di Napoli. Revue internationale d’histoire de la banque, 1. Napoli.
  29. Tortora E. (1882). Raccolta di documenti storici e delle leggi e regole concernenti il Banco di Napoli. Napoli: Giannini
  30. Id. (1890). Nuovi documenti per la storia del Banco di Napoli. Napoli: Bellisario.

Vittoria Ferrandino, The Neapolitan public banks and their accounting in the Eighteenth Century in "CONTABILITÀ E CULTURA AZIENDALE" 2/2013, pp. 7-22, DOI:10.3280/CCA2013-002002

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content