Clicca qui per scaricare

I disturbi delle relazioni sessuali: l’amore e il desiderio
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Nancy Amendt-Lyon 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 65-74 Dimensione file:  96 KB
DOI:  10.3280/GEST2014-001007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente contributo è frutto dell’interesse e della lunga esperienza clinica dell’autrice con i disturbi sessuali relazionali. Adottando la cornice epistemologia propria della psicoterapia della Gestalt, l’autrice ripercorre il suo modo di guardare alle sofferenze sessuali attraverso l’illustrazione di numerosi esempi clinici, focalizzando in primo luogo il fatto che si tratta di sofferenze relazionali anche quando è solo uno dei partner a sperimentare il disagio. Amendt-Lyon evidenzia, inoltre, come l’identità sessuale e la sessualità del terapeuta giochi un ruolo importante nel modo in cui, un professionista, affronta i temi sessuali in terapia e si relaziona ai pazienti. Infine, si sofferma a declinare il sostegno terapeutico per queste soffe- 1 La dott.ssa Ruth Westheimer è una scrittrice e una terapeuta sessuologa tedescoamericana che per prima divenne famosa negli USA nel 1980 per il suo radio-show, durante il quale dava suggerimenti sul "buon sesso soddisfacente". renze, sia specifico che non specifico, e gli interventi di supporto che comprendono diverse tecniche.


Keywords: Disturbi relazionali sessuali, fenomenologia delle problematiche sessuali, psicoterapia della gestalt e disturbi sessuali, sostegno nelle problematiche sessuali, interventi con i disturbi sessuali.

  1. Perls F., Hefferline R., Goodman P. (1951). Gestalt Therapy. Excitement and Growth in the Human Personality. New York: Julian Press.
  2. O’Shea L. (2000). Sexuality: Old Struggles and New Challenges. Gestalt Review, 4, 1: 8-25.

Nancy Amendt-Lyon, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2014, pp. 65-74, DOI:10.3280/GEST2014-001007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche