Clicca qui per scaricare

Il ciclo dell’interazione sessuale
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Gonzague Masquelier 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 93-102 Dimensione file:  75 KB
DOI:  10.3280/GEST2014-001010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il concetto di ciclo è familiare in psicoterapia della Gestalt. Il "ciclo dell'interazione sessuale" descrive le differenti fasi che si attraversano durante il rapporto sessuale. È diviso in otto fasi, descritte ed illustrate in questo articolo. La sua principale rilevanza in terapia è quella di aiutare a focalizzare più velocemente ed in modo più accurato le difficoltà incontrate dal paziente. Usato in terapia di coppia, mette in evidenza i bisogni e la tempistica di ciascun partner.


Keywords: Ciclo dell'interazione sessuale, salute sessuale, interesse sessuale, energia sessuale, terapia di coppia.

  1. Gellman C., Boulart M. (2007). Les groupes en thérapie humaniste. Paris: Bernt-Danilo.
  2. Martel B. (2007). Sexualité, amour et Gestalt. Paris: Interéditions.
  3. Masquelier G. (1999). La Gestalt aujourd’hui, choisir sa vie. Paris: Retz (trad. it.: La Gestalt oggi, scegliere la propria vita. Torino: Supernova Edizioni, 2014).
  4. Masquelier-Savatier C., Masquelier G. et al. (2012). Le grand livre de la Gestalt. Paris: Eyrolles.
  5. Polster E., Polster M. (1973). Gestalt Therapy Integrated. New York: Vintage (trad. it.: Psicoterapia della Gestalt integrata. Profili di teoria e pratica, a cura di Spagnuolo Lobb M., Milano: Giuffré, 1986).
  6. Zinker J. (1980). Complementarity and the middle ground: Two faces for couples’ binding. Cleveland, OH: Institute of Cleveland working paper.

Gonzague Masquelier, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2014, pp. 93-102, DOI:10.3280/GEST2014-001010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche