Clicca qui per scaricare

Gli interessi diffusi: una categoria rivisitata
Titolo Rivista: ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO  
Autori/Curatori: Guido Alpa 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  31 P. 167-197 Dimensione file:  123 KB
DOI:  10.3280/ED2014-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La categoria degli interessi diffusi ha ricevuto un riconoscimento formale in sede legislativa, in quanto la disciplina del procedimento amministrativo e dell’accesso ai documenti amministrativi testualmente dispone che «qualunque soggetto, portatore di interessi pubblici o privati, nonché i portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, cui possa derivare un pregiudizio dal provvedimento, hanno facoltà di intervenire nel procedimento» (art. 9 della l. 7.8.1990, n. 241). La legge è stata modificata in diverse occasioni, con provvedimenti dell’11.2.2005, n. 15, del 18.6.2009, n. 69, del 9.8.2013, n. 98, ma il testo originario non è stato modificato. La categoria dunque ha una sua specificità, e, ancorché circoscritta all’ambito del procedimento amministrativo, non può essere sostituita con altre. E l’intervento normativo che tende a darne contorni più precisi ha anche una finalità di contenimento dell’accesso alla giustizia e del controllo dell’azione amministrativa, in quanto collega gli interessi diffusi - ad associazioni o comitati. Le associazioni possono essere riconosciute o non riconosciute, i comitati possano avere anche una vita effimera, ed essere costituiti ad hoc. Ma è per sempre necessaria la identificazione di un soggetto per poterlo collegare ad un interesse protetto.


Keywords: Interessi diffusi, tutela amministrativa, tutela giurisdizionale, azione di classe, diritti fondamentali della persona, legge sui diritti dei consumatori.

Guido Alpa, in "ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO " 2/2014, pp. 167-197, DOI:10.3280/ED2014-002001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche