Fare i conti con Vichy: l’epurazione in Francia

Titolo Rivista: STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI
Autori/Curatori: Simona Salustri
Anno di pubblicazione: 2014 Fascicolo: 67 Lingua: English
Numero pagine: 22 P. 33-54 Dimensione file: 121 KB
DOI: 10.3280/SPC2014-067003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The paper aims to explain how the purge in France was marked by contradictions, which had an impact on a divided public memory. Starting from the analysis of the term and its historical origins, the essay examines the various stages of the purge: from the "wild purge" to the legal purge proposing an excursus on proceedings and results in the administrative, professional and economic branches. The paper focuses also on the different historiographical phases, that since the end of the war works on these themes developing a number of studies, books and articles.

Simona Salustri, Fare i conti con Vichy: l’epurazione in Francia in "STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI" 67/2014, pp 33-54, DOI: 10.3280/SPC2014-067003