Clicca qui per scaricare

Quando essere famiglia è un’impresa. Riflessioni sistemiche sulle aziende a conduzione familiare
Titolo Rivista: TERAPIA FAMILIARE 
Autori/Curatori: Irina Barbiè, Gloria Ferrero 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 108 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 61-77 Dimensione file:  103 KB
DOI:  10.3280/TF2015-108003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo lavoro nasce dall’incontro con alcune famiglie-azienda, famiglie cioè che condividono un’attività lavorativa e che sperimentano quotidianamente la complessità data dall’intreccio tra la sfera familiare e quella professionale. Si tratta di nuclei che presentano dinamiche peculiari che sono determinate dalla sovrapposizione o dall’antitesi di ruoli e funzioni assunti da ciascun membro nei due sistemi cui partecipa: quello familiare e quello dell’impresa. Le autrici propongono una riflessione in chiave sistemica, di alcuni aspetti di carattere relazionale che possono interessare le famiglie-azienda, ponendo particolare attenzione alle figure dei fratelli coinvolti nell’impresa e ipotizzando che il sistema aziendale possa rivelarsi, in alcuni casi, un’importante risorsa per il sistema famigliare in crisi. Attraverso una breve narrazione di due casi clinici, le autrici evidenziano alcuni aspetti che considerano rilevanti nella conduzione di una terapia familiare con questa tipologia di famiglie.


Keywords: Sistema familiare, azienda, fratelli, terapia familiare, contesti interconnessi, copione.

  1. Andolfi M., Angelo C. (1987). Tempo e mito nella psicoterapia familiare. Torino: Bollati Boringhieri.
  2. Bateson G. (1984). Mente e natura. Milano: Adelphi.
  3. Boscolo L., Bertrando P. (1993). I tempi del tempo. Torino: Bollati Boringhieri.
  4. Boszormenyi-Nagy I., Spark G.M. (1988). Lealtà invisibili. Roma: Astrolabio.
  5. Bruner J.S. (1991), La costruzione narrativa della realtà. In: Ammaniti M., Stern
  6. D.N., a cura di, Rappresentazioni e narrazioni. Bari: Laterza Bruni F., Canevaro A. (2010). Affetti e affari in famiglia. Il contributo dello psicoterapeuta sistemico-relazionale, Terapia Familiare, 92: 9-30., 10.3280/TF2010-092001DOI: 10.3280/TF2010-092001
  7. Byng-Hall J. (1998). Le trame della famiglia. Attaccamento sicuro e cambiamento sistemico. Milano: Raffaello Cortina.
  8. Carrol L. (1992). I fratelli e l’azienda di famiglia. In: Kahn M.D., Lewis K.G., a cura di, Fratelli in terapia. Milano: Raffaello Cortina.
  9. Caruso E. (2003). L’impresa in un mercato che cambia. Milano: Tecniche Nuove.
  10. Ciappei C. (2001). La governance dell’impresa familiare. In: Neri A., Frangioni A., a cura di, Successione imprenditoriale e continuità di impresa. Livorno: ApiFinser.
  11. Cigoli V. (1997). Intrecci familiari. Realtà interiore e scenario relazionale. Milano: Raffaello Cortina.
  12. Ferreira A.J. (1978). Miti familiari. In: Watzawick P., Weakland J.H., a cura di, La prospettiva relazionale. Roma: Astrolabio-Ubaldini.
  13. Fruggeri L. (2005). Diverse normalità. Psicologia sociale delle relazioni familiari. Roma: Carocci.
  14. Giuliani M. (2003). Lo script infranto. Dal copione familiare al copione conversazionale. Connessioni, 13.
  15. Hill R. (1977) Social Theory and Family Development. In: Cuisenier J., The Family Life Cycle in European societies. Parigi: Mouton.
  16. Iurcovich L., Iurcovich E. (2010). Le convivenze possibili in famiglia e nelle imprese di famiglia. Milano: FrancoAngeli.
  17. Manfredini E., Vianello L.O. (1995). Il ruolo dei fratelli nell’insorgenza del sintomo, Terapia Familiare, 48: 37-43.
  18. Musillo I. (2008). Crisi della famiglia ed imprese eccellenti. Mito familiare e mito aziendale nelle nuove forme di sofferenza, Terapia Familiare, 87: 51-72., 10.1400/113773DOI: 10.1400/113773
  19. Neuburger R. (2001). La coppia: il suo mito, il suo terapeuta: il modello sistemico-relazionale con le nuove crisi di famiglia e di coppia. Milano: FrancoAngeli.
  20. Sharma P. (2006), An overview of the field of family business studierà: current status and direction for The future. In: Poutziouris P.Z., Smyrnios K.X., Klein
  21. S.B., a cura di, Handbook of Research on Family Business, Cheltenham UK: Edward Elgar Publishing.
  22. Selvini Palazzoli M. (1981). Sul fronte dell’organizzazione. Milano: Feltrinelli.
  23. Selvini Palazzoli M., Boscolo L., Cecchin G., Prata G. (1975), Paradosso e controparadosso, Milano: Feltrinelli.
  24. Simon F.B. (2006). La famiglia nelle aziende di famiglia, Connessioni, 18: 129-144.
  25. Uhlaner L.M. (2006), Business Family as a team: underlying force for sustained competitive advantage. In: Poutziouris P.Z., Smyrnios K.X., Klein S.B., a cura
  26. di, Handbook of Research on Family Business, Cheltenham UK: Edward Elgar Publishing.
  27. Weishaupt M., a cura di (2012). Preservare l’impresa familiare. Vincere la sfida generazionale con metodo, cuore ed empatia. Milano: FrancoAngeli.
  28. Ward J.L. (2005). Perpetuating the family business: 50 lesson learned from long-lasting, successfull families in business. Hampshire: Palgrave McMillan.

Irina Barbiè, Gloria Ferrero, in "TERAPIA FAMILIARE" 108/2015, pp. 61-77, DOI:10.3280/TF2015-108003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche