Clicca qui per scaricare

Il dizionario biografico dell’educazione e la ricerca storico-pedagogica in italia negli ultimi trent’anni
Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA  
Autori/Curatori: Carla Ghizzoni 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 149 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 553-560 Dimensione file:  510 KB
DOI:  10.3280/SS2015-149005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio inserisce il DBE nel quadro degli sviluppi della ricerca storico-educativa nel nostro paese nell’ultimo trentennio. Si è trattato di uno sviluppo non lineare, sul quale ha pesato il ritardo con cui tale settore si è affrancato dall’ipoteca neoidealista per aprirsi progressivamente, dagli anni settanta del secolo scorso, alle metodologie più avvertite della ricerca storica e delle scienze umane. Il percorso di crescita appare segnato dalla volontà di specificazione degli ambiti di indagine, di definizione metodologica, di individuazione e valorizzazione di fonti inedite e a stampa, di predisposizione di strumenti per la ricerca, in un dialogo, via via più solido, con i diversi ambiti della ricerca storica e un confronto, solo recentemente più sicuro, con i gruppi di studio stranieri. Il DBE ben si inscrive in tale linea di sviluppo, fornendo agli studiosi un prezioso strumento di ricerca, che non solo colma un’evidente lacuna, ma che costituisce altresì un imprescindibile punto di partenza per chi dovrà confrontarsi con questo campo di indagine.


Keywords: Storia dell’educazione, Italia, XX-XXI secolo, sviluppi e stato della ricerca storico-educativa

  1. «Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche», 4, 1997.
  2. Ascenzi A. e Sani R. (a cura di) (2005), Il libro per la scuola tra idealismo e fascismo. L’opera della Commissione centrale per l’esame dei libri di testo da Giuseppe Lombardo Radice ad Alessandro Melchiori (1923-1928), Milano, Vita e Pensiero.
  3. Ascenzi A. e Sani R. (a cura di) (2009), Il libro per la scuola nel ventennio fascista. La normativa sui libri di testo dalla Riforma Gentile alla fine della seconda guerra mondiale (1923-1945), Macerata, Alfabetica.
  4. Ballone A. (1992). La scuola italiana. Problemi storiografici e percorsi di ricerca, in «Rivista di storia contemporanea», 1992, n. 2-3, pp. 213-247. Bandini G. (2013), La dimensione internazionale della ricerca storico-educativa: considerazioni su una trasformazione in atto, in H.A. Cavallera (a cura di), La ricerca storico-educativa oggi. Un confronto di metodi modelli e programmi di ricerca, Lecce, Rovato, Pensa Multimedia, II tomo, pp. 43-66.
  5. Barausse A. (a cura di) (2008), Il libro per la scuola dall’Unità al fascismo. La normativa sui libri di testo dalla Legge Casati alla Riforma Gentile (1861-1922), Macerata, Alfabetica.
  6. Barbagli M. (1974) Disoccupazione intellettuale e sistema scolastico in Italia (1859-1973), Bologna, il Mulino.
  7. Becchi E. (a cura di) (1987), Storia dell’educazione, Firenze, La Nuova Italia, pp. 1-30.
  8. Betti C. (a cura di) (2004), Percorsi del libro per la scuola fra Otto e Novecento. La tradizione toscana e le nuove realtà del primo Novecento in Italia, Firenze, Pagnini.
  9. Bianchi A. (2001), La storia della scuola in Italia dall’Unità ai giorni nostri. Orientamenti bibliografici ed indirizzi di ricerca nella produzione storiografica recente, in L. Pazzaglia, R.
  10. Sani (a cura di), Scuola e società nell’Italia unita. Dalla legge Casati al Centro-sinistra, Brescia, La Scuola, pp. 499-529.
  11. Caimi L. (2005), Luoghi e strumenti della ricerca e dell’insegnamento della storia dell’educazione in Italia, in «Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche», 12, pp. 317-340.
  12. Cambi F. (1990), La scuola italiana nella storiografia, in G. Cives (a cura di), La scuola italiana dall’unità ai nostri giorni, Firenze, La Nuova Italia, pp. 363-426.
  13. Cambi F. (1992), La ricerca storico-educativa in Italia 1945-1990, Milano, Mursia.
  14. Chiosso G. (a cura di) (1989), Scuola e stampa nel Risorgimento. Giornali e riviste per l’educazione prima dell’Unità, Milano, FrancoAngeli.
  15. Chiosso G. (a cura di) (1992), I periodici scolastici nell’Italia del secondo Ottocento, Brescia, La Scuola.
  16. Chiosso G. (a cura di) (1993), Scuola e stampa nell’Italia liberale. Giornali e riviste per l’educazione dall’Unità a fine secolo, Brescia, La Scuola.
  17. Chiosso G. (a cura di) (1997), La stampa pedagogica e scolastica in Italia (1820-1943), Brescia, La Scuola.
  18. Chiosso G. (a cura di) (2000), Il libro per la scuola tra Sette e Ottocento, Brescia, La Scuola.
  19. Chiosso G. (a cura di) (2003), TESEO. Tipografi e editori scolastico-educativi dell’Ottocento, Milano, Editrice Bibliografica.
  20. Chiosso G. (a cura di) (2008), TESEO ’900. Editori scolastico-educativi del primo Novecento, Milano, Editrice Bibliografica.
  21. Covato C., Sorge A.M. (a cura di) (1994), Fonti per la storia della scuola, I: L’Istruzione normale dalla legge Casati all’età giolittiana, Ministero per i beni culturali e ambientali, Roma.
  22. De Fort E. (2002), Storie di scuole, storia della scuola: sviluppi e tendenze della storiografia, in M.T. Sega (a cura di), La scuola fa la storia. Gli archivi scolastici per la ricerca e la didattica, Portogruaro, nuova dimensione, pp. 31-70.
  23. Fornaca R. (1975), La ricerca storico-pedagogica, Firenze, La Nuova Italia, pp. 47-49.
  24. Ghizzoni C. (1996), Chiesa, educazione e società tra Otto e Novecento, in «Vita e Pensiero», a. LXXIX, n. 10, pp. 704-715.
  25. Ghizzoni C. (2000), Chiesa, educazione e società tra le due guerre, in «Storia in Lombardia», a. XX, n. 3, pp. 139-158.
  26. Julia D. (1996), Riflessioni sulla recente storiografia dell’educazione in Europa: per una storia comparata delle culture scolastiche, in «Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche», 3, pp. 119-147.
  27. Marazzi E. (2012), L’editoria scolastico-educativa e la ricerca storica. Il caso italiano, in «Società e storia», n. 138, pp. 823-851.
  28. Meda J., Montino D., Sani R. (a cura di) (2010), School exercise books. A Complex Source for a History of the Approach to Schooling and Education in the 19th and 20th Centuries, Firenze, Edizioni Polistampa, 2 voll.
  29. Pazzaglia L. (1980), Problemi e prospettive delle ricerche storico-pedagogiche, in «Ricerche Pedagogiche », luglio-dicembre 1980, pp. 9-12.
  30. Pazzaglia L. (1988), Chiesa e progetto educativo nell’Italia del secondo dopoguerra (1945-1958), Brescia, La Scuola. Pazzaglia L. (a cura di) (1994), Chiesa e prospettive educative in Italia tra Restaurazione e Unificazione, Brescia, La Scuola.
  31. Pazzaglia L. (1994b), Presentazione, in «Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche », 1, pp. 5-6.
  32. Pazzaglia L. (a cura di) (1999), Cattolici, educazione e trasformazioni socio-culturali in Italia fra Otto e Novecento, Brescia, La Scuola.
  33. Pazzaglia L. (a cura di) (2003), Chiesa, cultura e educazione in Italia tra le due guerre, Brescia. La Scuola.
  34. Polenghi S. (2006), Storiografia pedagogica, in Enciclopedia filosofica, Milano, Bompiani, vol. XI, pp. 11175-11177.
  35. Raicich M. (1981), Scuola cultura e politica da De Sanctis a Gentile, Pisa, Nistri Lischi.
  36. Raicich M. (1996), Di Grammatica in Retorica. Lingua scuola editoria nella Terza Italia, Roma, Archivio Guido Izzi.
  37. Ricuperati G. e Roggero M. (1978), Istruzione e società in Italia: problemi e prospettive di ricerca, in «Quaderni storici», a. XIII, f. II, pp. 640-665.
  38. Ricuperati G. (1982), La storia dell’istruzione nella storiografia contemporanea, in Storia della scuola e storia d’Italia, Bari, De Donato, pp. 71-93.
  39. Sani R. (1994), Chiesa e prospettive educative in Italia dopo la Restaurazione: le suggestioni di un convegno, in «Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche», 1, pp. 265-276.
  40. Sani R. (2006), “History of Education & Children’s Literature”, in «History of Education & Children’s Literature», I, n. 1, pp. 3-7.
  41. Talamo G. (1960), La scuola dalla legge Casati all’inchiesta del 1864, Milano, Giuffré.

Carla Ghizzoni, in "SOCIETÀ E STORIA " 149/2015, pp. 553-560, DOI:10.3280/SS2015-149005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche