Clicca qui per scaricare

Il caso Schreber. Le ragioni di una soluzione paranoica
Titolo Rivista: SETTING 
Autori/Curatori: Anna Ferruta 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 37-38 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 63-76 Dimensione file:  480 KB
DOI:  10.3280/SET2014-037003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autrice riprende lo scritto di D. Schreber "Denkwürdigkeiten eines Nervenkranken" ("Memorie di un malato di nervi") e le diverse osservazioni sviluppate da vari autori, Freud per primo, sul caso del Presidente Schreber, per proporre una riflessione sul delirio da lui sviluppato. L’autrice considera che egli avesse una comprensione inconscia del fatto che, per sopravvivere, ci sia bisogno di una coppia parentale e così la crea con il suo delirio come tentativo di guarigione. In questo senso il caso Schreber è testimonianza che il paterno è un concetto intrinsecamente relazionale, una dimensione esistente nella coppia. Se la coppia non esiste, bisogna crearla con il delirio, diversamente il soggetto soccombe all’annientamento del genitore unico che opprime e abusa della mente in embrione del bambino.


  1. Canetti E. (1960), Massa e potere, Adelphi, Milano, 1981.
  2. Freud S. (1910), Osservazioni psicoanalitiche su un caso di paranoia (dementia paranoides) descritto autobiograficamente (Caso clinico del presidente Schreber). O.S.F. vol. 6, Bollati Boringhieri, Torino, 1974.
  3. Lacan J. (1966), Ecrits, Seuil, Paris, 1966 (trad. it. Scritti, Biblioteca Einaudi, Torino, 2002).
  4. Miller A. (1980), La Persecuzione del Bambino. Le radici della Violenza, Bollati Boringhieri, Torino, 2000.
  5. Schatzmann M. (1973), La famiglia che uccide, Fetrinelli, Milano.
  6. Schreber D.P. (1903), Memorie di un malato di nervi, Adelphi, Milano, 1974.
  7. Winnicott D.W. (1954), “Aspetti metapsicologici e clinici della regressione nell’ambito della situazione analitica”, in Dalla Pediatria alla Psicoanalisi. Martinelli, Firenze, 1975.
  8. Winnicott D.W. (1963?), “Fear of Breakdown”, in Esperienze psicoanalitiche, Raffaello Cortina Editore, Milano, 1995.

Anna Ferruta, in "SETTING" 37-38/2014, pp. 63-76, DOI:10.3280/SET2014-037003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche